Ufficio Credito

ACQUISTO DI POSIZIONI CREDITORIE VANTATE NEI CONFRONTI DI PROCEDURE CONCORSUALI

ACQUISTO DI POSIZIONI CREDITORIE VANTATE NEI CONFRONTI DI PROCEDURE CONCORSUALI

Collaboriamo con un FONDO e ACQUISTIAMO posizioni CREDITORIE vantate nei confronti di PROCEDURE CONCORSUALI e la strutturazione di CONCORDATI FALLIMENTARI.

PROCEDURE CONCORSUALI:

Il cliente creditore può ricevere la valutazione di una offerta di acquisto da pare del fondo per la cessione pro soluto dei propri crediti

Benefici:

- i creditori riescono a massimizzare il recupero finanziario sui propri crediti verso le società sottoposte a procedure concorsuali (fallimento, concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa etc..)

-le curatele giudiziali hanno la possibilità di smobilizzare le poste pendenti nei Passivi di bilancio e massimizzare il recupero di liquidità nelle casse societarie.

 STRUTTURAZIONE CONCORDATI FALLIMENTARI:

Importo dell’attivo societario minimo per richiedere una quotazione di acquisto è di 1.000.000 di euro

Asset dell’attivo ammessi in valutazione:

Acquisto di crediti fiscale verso le pubbliche amministrazioni
•            - rimborsi iva / rimborsi Ires / rimborsi Irap
•            - rimborsi Ires per mancata deduzione Irap ex D.L. 185/2008
•            - rimborsi Ires per mancata deduzione Irap ex D.L. 201/2011
•            - crediti verso le pubbliche amministrazioni
•                       - per tutti, importo minimo euro 100.000, da società in liquidazione
•                       - per tutti, importo minimo euro 20.000 da società in fallimento
Crediti privilegiati
Valutazione del portfolio commerciale e crediti chirografari: importo minimo euro 2.000.000
Risarcimenti danni
•            - verso istituti di credito / verso intermediari finanziari / verso gruppi industrializzati e pubbliche amministrazioni
Immobili